venerdì 21 marzo 2014

Brownies panna montata e primavera!

La Primavera è ufficialmente arrivata.
Stagione di.. risvegli, colori, stanchezza, allergie, cambi di stagione.. dei primi tentativi di dieta, della voglia di partire (quella ce l'ho sempre!) e di una sana leggerezza.
Mentre guardo il cielo, che diventa grigio con l'andare delle ore e pare fare una pernacchia al bel tempo, penso al week end in arrivo e alla voglia di cioccolato con la quale mi sono svegliata stamattina ed è tempo di porre fine a questa voglia.
Come?
Soddisfandola!
Rovisto in dispensa e decido di fare un dolce al cioccolato, qualcosa di veloce e perfetto per risolvere il "problema":  dei Brownies!
Vecchia ricetta e sempre ottimo risultato, dulcis in fundo, nel frigorifero, mentre prendo burro e uova per mettermi all'opera, trovo della panna fresca, il massimo!!!
Vi auguro buon week end, sole o pioggia che sia, la bella stagione è arrivata e una coccola dolce per festeggiarla, ci sta!



Brownies con panna



Brownies con panna




Ingredienti

180 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE 50%
12O GR DI BURRO
120 GR DI FARINA 00
165 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
20 GR DI CACAO AMARO
2 UOVA
1 PIZZICO DI SALE FINO
1/2 BACCA DI VANIGLIA
1 CUCCHIAINO RASO DI LIEVITO VANIGLIATO
PANNA MONTATA per guarnire

Occorrente
TEGLIA RETTANGOLARE
CONTENITORE
2 PENTOLINI
CARTA DA FORNO
FRUSTA MANUALE

Per cominciare mettete il cioccolato fondente a pezzi in un pentolino insieme al burro e fate sciogliere a bagnomaria, poi lasciate da parte e fate raffreddare, mescolando ogni tanto.
Pesate la farina, il cacao setacciateli insieme, aggiungete anche il lievito.
Accendete il forno a 180°gradi.

In un recipiente versate le uova, un pizzico di sale, lo zucchero e i semini della mezza bacca di vaniglia (incidete con un coltello la bacca nel senso della lunghezza e raschiate via i semi) sbattete energicamente qualche minuto tutti gli ingredienti con la frusta manuale, per amalgamare tutti gli ingredienti, le uova non vanno montate.
Versate il cioccolato fuso con il burro a filo nel composto, sempre mescolando, aggiungete pian piano le polveri: farinacacao e lievito.
Il composto risulterà sodo, è giusto che sia così, versatelo ora nella teglia precedentemente rivestita con carta da forno e stendetelo uniformemente con l'aiuto di un cucchiaio.
Mettete in forno a 180°gradi per 20 minuti circa, fate la prova stecchino per verificare che sia asciutto l'interno dell'impasto e poi sfornate.
Lasciate passare circa 10-15 minuti poi tagliate il grande rettangolo, ottenendo dei brownies pronti da gustare subito o anche freddi con un chiuffo di panna montata ed una spolverata di cacao amaro.


Consigli
Potete sostituire il lievito, con un cucchiaino di bicarbonato di sodio.
Potete scaldarli leggermente prima di consumarli, magari accompagnati da panna montata o una pallina di gelato alla vaniglia.
Non fateli cuocere troppo o tenderanno ad indurirsi.
Potete aggiungerci anche 50 grammi di nocciole sbriciolate, nei brownies c'è spesso frutta secca, ma io li preferisco senza.






16 commenti:

  1. La panna, da il colpo di grazia a questi quadrotti golosissimi. Sai che non ho mai provato a farli i brownes? Quasi quasi per il dolce domenicale... attingo alla tua ricetta!
    A presto,
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E già, la panna con questi brownies non si discute... ci sta benissimo.
      Provali.. buona week end!

      Elimina
  2. Mammamia, Laura, sono con gli occhi a cuoricino e con l'acquolina a mille... non puoi fare questo, a quest'ora, a una golosona come me! Adesso mi tocca andare in cucina e mangiare un quadretto di cioccolato, mi accontenterò! Stupendi... e poi con quella panna... stragolosi! Complimenti e un abbraccio, felice weekend! :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Golosi e di sicuro invogliano, li ho fatti per evitare di mangiare la tavoletta di cioccolata!! ;D
      Buon week end a te Vale!

      Elimina
  3. che meraviglia di ricetta!!!

    RispondiElimina
  4. piove, vento e freddo. e per di più a genova siamo senza gas per un guasto enorme... niente caloriferi e niente acqua calda. che dire di più... speriamo arrivi presto la primavera, intanto mi consolo con questo fantastico dolce e una generosissima cucchiaiata di panna :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Valentina!
      Senza gas un bel guaio.. piove anche a Roma oggi, ma tipico di Marzo.
      Spero si risolva presto il guasto.
      Questo dolce aiuta sicuro l'umore!

      Elimina
  5. I brownies sono sempre la soluzione giusta, il dolce di sicura riuscita e quella coccola perfetta per qualunque occasione. Approvo a pieni voti la scelta di abbinarci un bel ciuffone di panna:)
    Ps peccato che qui a Roma la pioggia sia tornata... mi ero abituata alle giornate così piene di sole e primavera... speriamo bene:*
    un caro abbraccio Laura:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già i brownies se hai voglia di un dolce al cioccolato veloce, risolvono la situazione per in breve dando un ottimo risultato, se poi hai della panna!
      Un abbraccio a te

      Elimina
  6. Laura con queste foto mi hai fatto venire una gran voglia di cioccolata, certo avere un paio dei tuoi brownies qui ora per farci merenda sarebbe perfetto!
    Qui è tornato il freddo ma spero che la primavera torni prestissimo
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marzo, ce la fà tutti gli anni.. promette sole e poi manda un po' di tempesta, ma la primavera è nell'aria.
      I brownies finiti!
      Ma si fanno in un lampo...

      Elimina
  7. Ohh Laura se ve muy rico me llevo un cuadrado para mi desayuno me encanta,abrazos

    RispondiElimina
  8. Hi Laura,

    Wow!!! ... is all I can say :D

    Zoe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks a lot Zoe!
      See you soon...

      Elimina